logo e titolo www.uniroma3.it Intranet WebMaster
LE INFORMAZIONI PRESENTI IN QUESTO SITO NON SONO AGGIORNATE DA SETTEMBRE 2014
I nuovi siti sono :
Dipartimento di Matematica e Fisica
Dipartimento di Scienze
Home Informazioni Ricerca Didattica Dottorato
Scegli l'Anno Accademico 


        Anno Accademico 2012 - 2013

Applicazioni dell'Ottica alla Radiometria e ai beni culturali   

Anno Accademico 2012-2013

Visualizzazione Estesa
Orario Lezioni Calendario Esami
Esercitatori
Corso di Laurea Laurea Triennale in Ottica
Anno di Corso: Libero III ann
Periodo Didattico
Secondo Semestre
C.F.U.6
Codice Ateneo 20401873
Obiettivi: 
                    DA COMPLETARE       
Programma:
Parte 1 (3CFU) 1.1 Definizione standard delle grandezze radiometriche e la loro misura. Le caratteristiche della strumentazione, i tipi di sensori, campi d’impiego, la calibrazione, limiti e guida alla scelta. Dispositivi di protezione individuale e collettiva e strategie di prevenzione 1.2 Introduzione al D. Lgs. n.81/2008 relativa alla protezione dei lavoratori dalle Radiazioni ottiche. Definizioni e Limiti di esposizione in relazione al potenziale danno biologico ed alla situazione ambientale di esposizione. La figura dell’Esperto in Radiazioni Ottiche (ERO) proposta dal CiiP (Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione) 1.3 Ergonomia della visione nei luoghi di lavoro: la norma UNI EN 12464 Introduzione alla strumentazione di misura delle grandezze fotometriche (secondo i protocolli previsti della legge): luxmetro, illuminanziometro, colorimetro, videofotometro. 1.4 Esame di alcuni casi studio. Utilizzo della strumentazione e simulazione di casi reali. La qualità dell’illuminazione 1.5 Lo spettroradiometro. Analisi di spettri di diverse sorgenti ottiche e verifica delle loro caratteristiche e del rispetto dei limiti di esposizione. 1.6 Sorgenti coerenti: classificazione e norme di sicurezza: procedure per il loro corretto impiego. La strumentazione per la valutazione delle caratteristiche dei laser. Il Layout di un luogo di lavoro in cui si faccia uso di sorgenti laser. 1.7 La dosimetria nell’UV. Dosimetri elettronici e dosimetri a film di polisolfone. I danni da esposizione a UV. 1.8 Esercitazione pratica con l’uso della strumentazione spettroradiometrica. Elaborazione dei dati acquisiti

Parte 2 (2 CFU) Diffrazione di raggi X – Tecniche di trasmissione e assorbimento della radiazione – Fluorescenza di raggi X e UV – Ultravioletto riflesso – Infrarosso riflesso – Spettroscopia Raman – Tomografia assiale computerizzata – tecniche termografiche – tecniche ottiche per la misura della forma – tecniche olografiche – fotogrammetria – scanner laser a tempo di volo – topografia di superfici in luce strutturata – profilometria laser a scansione                         
Materiale Didattico:
Note:          il corso è tenuto anche dal Prof. M. Borra 
Sito Web:


 

Università Degli Studi Roma Tre, via della Vasca Navale 84, 00146 Roma