Anno 2014/2015 è sul nuovo sito
Area di Fisica Universita' Roma Tre - Didattica - Laurea Triennale
logo e titolo www.uniroma3.it Intranet WebMaster
LE INFORMAZIONI PRESENTI IN QUESTO SITO NON SONO AGGIORNATE DA SETTEMBRE 2014
I nuovi siti sono :
Dipartimento di Matematica e Fisica
Dipartimento di Scienze
Home Informazioni Ricerca Didattica Dottorato

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA

Il corso di laurea in Fisica ha una durata triennale ed utilizza il sistema dei crediti formativi universitari (CFU) per la valutazione dell’impegno necessario a svolgere le attività didattiche.
La laurea in Fisica si consegue acquisendo 180 CFU in tre anni.
Le lezioni del corso di laurea in Fisica sono distribuite in due periodi didattici (semestri) della durata di circa 14 settimane. Al termine di ogni semestre e’ previsto un periodo di quattro settimane nel quale verranno tenuti due appelli di esame per ogni insegnamento.

INDICE:
Scopi e contenuti
Il Corso di Laurea in Fisica, istituito nella Classe L-30 delle lauree in Scienze e tecnologie fisiche si propone di fornire:
• un’adeguata conoscenza di base nei diversi settori della fisica classica e moderna;
• la padronanza delle metodologie fisiche di indagine ed una competenza operativa di laboratorio nella misura di grandezze fisiche e nella gestione di strumentazione;
• la conoscenza degli strumenti matematici ed informatici adeguati alla soluzione di problemi ed alla gestione di esperimenti;
• la capacità di operare professionalmente in ambiti applicativi definiti, quali il supporto scientifico e tecnico ad attività industriali, mediche e sanitarie, energetiche, di protezione ed monitoraggio dell’Ambiente e dei beni culturali;
• la capacità di operare in attività rivolte alla diffusione della cultura scientifica;
• la capacità di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro;
• la capacità di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, la lingua inglese, nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali.

Sbocchi professionali
I laureati in Fisica svolgeranno, anche con profili gestionali, attività professionali con applicazioni tecnologiche delle metodologie fisiche,
-negli ambiti delle applicazioni tecnologiche a livello industriale,
-nell’ambito di centri di ricerca o di enti pubblici e privati, curando attività di modellizzazione ed analisi e le relative implicazioni informatico-fisiche
-nell’ambito di laboratori di Fisica, in particolare, potranno occuparsi delle misure per la prevenzione e la protezione dal rischio (umano, ambientale e delle cose) in tutti i campi propri della Fisica
- in tutti quei campi che richiedono l’acquisizione ed il trattamento dei dati

Modalità dell’esame di laurea
L’esame di laurea consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto, eventualmente anche in lingua inglese, su un argomento del corso di studio ed approvato dalla Commissione Tesi del Consiglio di Corso di Studio, che nomina un relatore. La discussione avverrà in seduta pubblica davanti ad una commissione di docenti nominata dal collegio didattico. Al termine della seduta si giungerà alla valutazione complessiva, il voto di laurea, che dovrà tener conto delle attività didattiche del triennio, dello svolgimento e della discussione della tesi.



    


Date Lezioni per Laurea Triennale



Secondo Semestre 2014-1516 febbraio 20155 giugno 2015




This page was last updated 2008-02-10 by didattica

 viewLaurea_html.php Last updated March 03 2016 09:11:37.

Università Degli Studi Roma Tre, via della Vasca Navale 84, 00146 Roma