logo e titolo www.uniroma3.it Intranet WebMaster
LE INFORMAZIONI PRESENTI IN QUESTO SITO NON SONO AGGIORNATE DA SETTEMBRE 2014
I nuovi siti sono :
Dipartimento di Matematica e Fisica
Dipartimento di Scienze
Home Informazioni Ricerca Didattica Dottorato
Scegli l'Anno Accademico 


        Anno Accademico 2012 - 2013

Corso di Raccordo (CdL in Fisica)   

Anno Accademico 2012-2013

Visualizzazione Estesa
Orario Lezioni Calendario Esami
Esercitatori
Corso di Laurea Laurea Triennale
Anno di Corso: I anno
Periodo Didattico
Primo Semestre
C.F.U.0
Codice Ateneo 20401918
Obiettivi: 
1. Indurre gli studenti a riflettere sulle difficoltà incontrate nella prova d’accesso e a valutare le proprie carenze 2. Colmare le lacune nelle conoscenze di base (sapere) della matematica 3. Rafforzare le competenze di base (saper fare) attraverso l’esercizio sistematico 4. Rendere omogenea, in termini di conoscenze e competenze, la preparazione degli studenti 5. Evidenziare il significato della matematica, sia come linguaggio che come strumento, nelle scienze sperimentali 6. Proporre argomenti di fisica come applicazione dei temi svolti in matematica 7. Stimolare l’interesse e l’approfondimento personale dei temi trattati                 
Programma:
Il CORSO DI RACCORDO è rivolto a tutti gli studenti che hanno sostenuto la prova di accesso al corso di studi in Fisica e in particolare a quelli che, avendo effettuato la prova con esito non positivo, devono colmare i debiti formativi. FINALITA’ • Fornire gli studenti che non hanno raggiunto la sufficienza nella prova di accesso, gli strumenti per un rapido recupero (in termini di conoscenze e competenze) delle nozioni di base della matematica e della fisica. • Permettere l’acquisizione di alcuni temi della matematica e della fisica che gli studenti non hanno svolto nella scuola media superiore. • Agevolare l’inserimento degli studenti nei corsi iniziali della facoltà. MODALITA’ DI SVOLGIMENTO Il corso prevede 20 ore di attività distribuite in dieci incontri bisettimanali della durata di due ore. STRUMENTI Lezioni frontali, esercizi e problemi alla lavagna, test di autoverifica a fine lezione, esercizi da svolgere autonomamente e corretti durante la lezione successiva. CONTENUTI Nella scelta degli argomenti da svolgere nel corso si è tenuto conto dei contenuti richiesti nella prova di accesso. A questi ne sono stati aggiunti altri per la matematica seguendo le indicazioni del Syllabus di Matematica (prerequisiti di accesso) elaborato dall’Unione Matematica Italiana. Per la fisica sono stati individuati gli argomenti che permettono di evidenziare lo stretto rapporto fra le due discipline. VERIFICA • Per la verifica dell’efficacia dell’intervento e per valutare i progressi nella preparazione degli studenti, alla fine del corso, sarà proposta una prova scritta simile al quella di accesso. • Test di gradimento dell’attività svolta .                 
Materiale Didattico:
Note:          
Sito Web:


 

Università Degli Studi Roma Tre, via della Vasca Navale 84, 00146 Roma