logo e titolo www.uniroma3.it Intranet WebMaster
LE INFORMAZIONI PRESENTI IN QUESTO SITO NON SONO AGGIORNATE DA SETTEMBRE 2014
I nuovi siti sono :
Dipartimento di Matematica e Fisica
Dipartimento di Scienze
Home Informazioni Ricerca Didattica Dottorato
Scegli l'Anno Accademico 


        Anno Accademico 2012 - 2013

Fisica Generale II   

Anno Accademico 2012-2013

Visualizzazione Estesa
Orario Lezioni Calendario Esami
Esercitatori Meneghini Carlo ;
Corso di Laurea Laurea Triennale
Anno di Corso: II anno
Periodo Didattico
Primo Semestre
C.F.U.14
Codice Ateneo 20401616
Obiettivi: 
 Far acquisire allo studente le conoscenze di base dell'elettromagnetismo classico nel vuoto e nella materia.   
Programma:
Complementi di calcolo vettoriale.Campi scalari e vettoriali.Superfici di livello, linee di forza, criterio di Faraday. Il gradiente. Campi conservativi. Flusso e divergenza di un vettore. Teorema delle divergenza. Rotore di un vettore. Teorema del rotore.Elettrostatica nel vuoto e nei conduttori.Carica elettrica. Legge di Coulomb. Campo elettrostatico. Energia potenziale e potenziale elettrostatico. Dipolo elettrico, dipolo in un campo esterno. Momento di dipolo e di quadrupolo di una distribuzione di cariche. Teorema di Gauss e I° equazione di Maxwell. Conduttori, teorema di Coulomb. Capacità di un conduttore. Condensatori. Energia in un condensatore. Densità di energia del campo elettrostatico. Il problema dell’elettrostatica nel vuoto, equazione di Poisson ed di Laplace.Elettrostatica nei dielettrici. Dielettrici e costante dielettrica. Cariche di polarizzazione e loro origine microscopica. Vettore di polarizzazione P. Momento di dipolo in campo esterno e momento indotto e polarizzabilità per orientamento.Equazioni dell’elettrostatica in presenza di dielettrici, il vettori D. Vettori D ed E sulla superficie di separazione di due dielettrici.L’energia del campo in presenza di dielettrici.Rigidità dielettrica, macchine elettrostatiche.Correnti elettriche stazionarie e quasi stazionarie.Densità ed intensità di corrente; conservazione della carica.Legge di Ohm in forma differenziale ed integrale. Fenomeni dissipativi e legge di Joule. Forza elettromotrice e generatori elettrici. Circuiti in serie ed in parallelo. Leggi di Kirchhoff, teorema di Thevenin.Correnti quasi stazionarie, carica e scarica di condensatori. Campo magnetico nel vuoto.Forza di Lorentz e campo magnetico generato da una particella carica in moto. Campo magnetico generato da correnti: I e II equazione di Laplace. Campo Magnetico generato da un filo, da una spira e da un solenoide. Spira in un campo magnetico uniforme e momento magnetico di una spira. Azioni meccaniche su circuiti percorsi da correnti. Divergenza di B: II equazione di Maxwell. Teorema di Ampere, e sue applicazioni. Il potenziale vettore A.Campo magnetico nella materia.Dipoli magnetici, campo di un dipolo. Magnetismo atomico, nucleare ed elettronico. Polarizzazione magnetica e sua origine, vettore di magnetizzazione M e campo magnetico H. Le equazioni della magnetostatica e comportamento dei vettori B ed H sulla superficie di separazione di due mezzi. Sostanzediamagnetiche, sostanze paramagnetiche e funzione di Langevin; sostanze ferromagnetiche e ciclo di isteresi magnetica.Circuiti magnetici. Campi variabili nel tempo.Legge di Faraday- Neumann- Lenz e sua interpretazione microscopica.Forma locale della legge di Faraday-Neumann e terza legge di Maxwell.La IV eq. di Maxwell nel caso non stazionario, la corrente di spostamento. L’induzione elettro-magnetica: autoinduzione e mutua induzione,l’induttanza, circuiti RL. Densità di energia nel campo magnetico. Correnti Alternate Grandezze alternate e loro rappresentazione. Il teorema di Fourier. Il metodo simbolico per la risoluzione deicircuiti. Circuito RLC e fenomeno della risonanza. Potenza assorbita in corrente alternata. Il trasformatore.Equazioni di Maxwell ed onde elettromagnetiche.Equazioni di Maxwel, proprieta’ e caratteristiche. Le onde, proprietà e caratteristiche; l'equazione delle onde, onde acustiche ed onde nelle corde. Onde sinusoidali, onde piane, onde stazionarie. Le onde elettromagnetiche. Propagazione del campo e.m. in un mezzo omogeneo ed isotropo, onda piana. Vettore di Poynting e trasporto di energia. Quantita’ di moto di un’onda e pressione di radiazione. Emissione di onde da carica in moto, ed a un dipolo oscillante, formula di Larmor. Relativita’L’esperienza di Michelson.Principio di relativita.Il tempo nella relativita’ ristretta, la sincronizzazione degli orologi. Dilatazione del tempo e contrazione delle lunghezze. Trasformazioni di Lorenz, trasformazioni relativistiche della velocita. Covarianza delle equazioni di Maxwell. IL terzo principio della meccanica, il quadrivettore momento lineare. Massa ed energia.                         
Materiale Didattico: (Mencuccini C., Silvestrini V. )Fisica II [Editore Liguori (Napoli) ]
(D. Halliday, R. Resnick, J. Walker)“Fondamenti di Fisica”, sesta edizione (2 vol.) [Casa Editrice Ambrosiana.]
Note:    L'insegnamento di "Fisica Generale II" è suddiviso in ore di lezione tenute dal Prof. Settimio Mobilio e in ore di esercitazioni tenute dal Dott. Carlo Meneghini.           
Sito Web:http://


 

Università Degli Studi Roma Tre, via della Vasca Navale 84, 00146 Roma